Napoli, sequestrate tre tonnellate di rifiuti pericolosi nel porto

Napoli, sequestrate tre tonnellate di rifiuti pericolosi nel porto

Immediati gli accertamenti svolti dagli investigatori della capitaneria di porto per identificare gli autori che sono stati già denunciati


NAPOLI – Tre tonnellate di materiale pericoloso, vernici e solventi stoccati abusivamente nel porto di Napoli, sono state sequestrate dalla guardia costiera. Il materiale era contenuto in numerosi fusti in cattivo stato di conservazione alcuni dei quali presentavano uno stato di corrosione avanzato che avrebbe, nel breve periodo, portato alla dispersione del contenuto.

I rifiuti, che erano depositati in area demaniale, negli spazi retrostanti alcune strutture in concessione ad una impresa, sono stati analizzati per poter poi essere correttamente avviati allo smaltimento presso ditte autorizzate.

Immediati gli accertamenti svolti dagli investigatori della capitaneria di porto per identificare gli autori che sono stati già denunciati.

IL MATTINO