Napoli, servizi antidroga dei Carabinieri: 4 pusher in manette

Napoli, servizi antidroga dei Carabinieri: 4 pusher in manette

A Scampia un uomo è stato sorpreso mentre provava a nascondere stupefacente in un’aiuola, sotto ad alcune foglie secche


NAPOLI – Servizi antidroga per i Carabinieri della compagnia Napoli-Stella e per quelli del nucleo radiomobile di Napoli.
A Porta Capuana i militari del nucleo operativo hanno arrestato per spaccio di droga il 28enne Salvatore Cappiello e la sua compagna 33enne Luisa Minieri. Sono già noti alle forze dell’ordine ed abitano nel quartiere san lorenzo.

I Carabinieri li hanno sorpresi mentre cedevano ad un cliente – poi segnalato alla prefettura – 5 dosi di cocaina. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di altri 9 involucri di cocaina e di una dose di marijuana. Sequestrata la somma contante di 655 euro ritenuta provento del reato. Gli arrestati sono in attesa di giudizio.

A Scampia, invece, altri 2 arresti. I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Gennaro Calvino, 42enne di Scampia già noto alle forze dell’ordine. E’ accaduto in Via Ortese e l’uomo è stato sorpreso mentre provava a nascondere stupefacente in un’aiuola, sotto ad alcune foglie secche. 44 dosi di eroina-kobret che gli sono costate i domiciliari. E’ ora in attesa di giudizio.

I Carabinieri della compagnia stella hanno arrestato Domenico Esposito, cl. 73 già noto alle forze dell’ordine. I militari – impegnati in un servizio di appostamento alla vela rossa – hanno bloccato l’uomo trovandolo in possesso di 27 dosi di kobret, 47 dosi di cocaina, 31 involucri contenenti eroina. Sequestrati anche 249 euro in contanti ritenuti provento del reato.