Napoli, vandalizzati il liceo artistico e la chiesa dei Santissimi Apostoli: le facciate esterne ricoperte di graffiti

Napoli, vandalizzati il liceo artistico e la chiesa dei Santissimi Apostoli: le facciate esterne ricoperte di graffiti

Le parole del consigliere: “Non è arte, né esigenza di comunicare o di esprimere un disagio, è solo puro vandalismo”


NAPOLI – La facciata esterna dell’edificio che ospita il Liceo artistico di Napoli e quella della chiesa dei Santissimi Apostoli a Largo dei Santi Apostoli sono state imbrattante e ricoperte di graffiti e scritte vandaliche. A denunciarlo alcuni cittadini che si sono rivolti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che più volte ha affrontato la questione e richiesto interventi.

“Che siano messaggi d’amore, graffiti, tag, disegni, poco importata. Non è arte, né esigenza di comunicare o di esprimere un disagio, è solo puro vandalismo. Si ama cosi davvero poco la propria città e tutta la sua storia contenuta negli edifici, nei monumenti e sulle mura? Sembrerebbe che la tendenza sia questa e ciò fa rabbia e tristezza ma si può rimediare se le istituzioni intervengono in modo irreprensibile punendo i vandali e difendendo la città, la cui cultura dovrebbe essere motivo d’orgoglio per tutti i napoletani ma molti preferiscono ‘sputarci’ sopra.” – le parole di Borrelli.