Napoli, violenta rissa tra giovanissimi nel centro storico: due contro uno fuori ad un bar

Napoli, violenta rissa tra giovanissimi nel centro storico: due contro uno fuori ad un bar

Nel video si vede come un ragazzino riverso al suolo venga attaccato da due coetanei e una volta riuscito a rialzarsi viene tempestato di pugni al volto e alla testa


NAPOLI – Ancora una rissa tra i giovanissimi, ancora una volta la violenza si impadronisce delle strade. È accaduto a Napoli in via Santa Maria di Costantinopoli la mattina del 21 ottobre all‘esterno di un bar. In un filmato inviato da un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli si vede come un ragazzino riverso al suolo venga attaccato da due coetanei e una volta riuscito a rialzarsi viene tempestato di pugni al volto e alla testa.

“Abbiamo inviato il filmato le forze dell’ordine affinché si individuino i responsabili che dovranno essere puniti in maniera esemplare intervenendo anche sulle loro famiglie. Il fatto è che questo genere di episodi si verifica sempre più spesso in ogni quartiere, in ogni città, ciò evidenzia che non stratta di una questione ‘ambientale’ ma di un problema culturale e sociale. I giovani sono desensibilizzati alla violenza. Quindi oggi sembra che il linguaggio della violenza sia l’unico modo, o uno dei pochi, attraverso il quale una parte dei giovani riescono ad esprimersi. Bisogna intervenire con una radicale rieducazione e non c’è ulteriore tempo da perdere.” –ha commentato così Borrelli.