Nuovo digitale terrestre, da oggi lo switch per 15 canali: ecco come verificare se serve nuova tv

Nuovo digitale terrestre, da oggi lo switch per 15 canali: ecco come verificare se serve nuova tv

Previsti dal governo 2 bonus per cambiare dispositivo: tutte le informazioni


ROMA – Da oggi, 20 ottobre 2021, nove canali della Rai e sei di Mediaset saranno trasmessi solo in alta definizione (Mpeg 4). Le famiglie, gli uffici pubblici, le imprese continueranno a vedere questi 15 canali a patto di avere un televisore o un decoder adatti a ricevere il nuovo tipo di segnale. I 9 canali del servizio pubblico sono: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport+ HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola. Invece i canali del Biscione sono: TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 Tv e Virgin Radio Tv.

Per verificare se la vostra tv o il decoder supportano l’alta definizione (Mpeg 4) sarà sufficiente andare su uno di questi canali: 501 per Raiuno HD, 505 per Canale 5 HD e  507 per LA7 HD. Se almeno uno di questi canali è visibile, significa che riceverete anche i 15 canali di Rai e Mediaset tra poche ore irradiati soltanto in alta definizione (Mpeg-4).

Attenzione: prima di fare questo test – prima cioè di andare sul 501, 505 o 507 del digitale terrestre – è opportuno fare una risintonizzazione dei canali televisivi, ecco come. Fatta la risintonizzazione, il verdetto sarà certo: se nessuno dei canali 501, 505 o 507 comparirà sullo schermo, allora vuol dire che avete bisogno di un nuovo apparecchio tv o quantomeno di un nuovo decoder.

Gli incentivi

Come riportato da La Repubblica, il governo ha messo in campo due incentivi:
– il Bonus Tv Decoder è riservato alle famiglie con un Isee fino a 20 mila euro. Questo bonus – finanziato da uno stanziamento di 151 milioni – assicura uno sconto fino a 30 euro direttamente nel negozio che vende il decoder o il televisore. Il Bonus Tv Decoder sarà in campo fino al 31 dicembre 2022, a meno che lo stanziamento di 151 milioni non si esaurisca prima. E’ valido, questo bonus, anche per l’acquisto di decoder satellitari. Per ricevere il Bonus Tv Decoder,   di norma è necessario compilare questa domanda.

– il Bonus Rottamazione Tv è il secondo incentivo ed è riservato all’acquisto dei soli apparecchi televisivi. Assicura uno sconto del 20 per cento sul prezzo di listino del televisore, fino a un massimo di 100 euro. Questo bonus è riservato a chi paga il canone della Rai e rottama correttamente –  anche in negozio –  un vecchio apparecchio comprato prima del 22 dicembre 2018. Per ricevere il Bonus Rottamazione Tv, bisogna compilare questa dichiarazione.

La rottamazione può essere fatta anche nelle isole ecologiche autorizzate. Attenzione: le persone di 75 anni e oltre, esentate per legge dal pagamento del Canone Rai, possono beneficiare del Bonus Rottamazione tv.