Nuovo ospedale a Giugliano, la variante urbanistica in consiglio comunale il 5 novembre

Nuovo ospedale a Giugliano, la variante urbanistica in consiglio comunale il 5 novembre

Pirozzi: “L’iter procede regolarmente, fughiamo timori e polemiche”


GIUGLIANO – Un nuovo ospedale per venire incontro alle esigenze di una popolazione sempre più vasta, con un investimento di 64 milioni di euro. L’opera nascerà a Giugliano, ma prima c’è bisogno che il consiglio comunale voti la variante urbanistica per permettere al suolo scelto per ospitare il nuovo nosocomio di divenire edificabile. La conferenza dei capigruppo ha deciso la data: l’argomento approderà quindi in assise il prossimo 5 novembre.

GUARDA IL SERVIZIO

Soddisfatto il sindaco Nicola Pirozzi: “L’iter è partito ad aprile con i primi atti propedeutici, siamo in costante contatto con l’ASL e con la variante – che mi auguro il consiglio vorrà votare all’unanimità – potremo entrare nella fase più concreta”.

Fugati dunque i timori – e le polemiche – dei giorni scorsi dopo la lettera con cui l’ASL sollecitava la produzione della documentazione richiesta: “Bastava guardare gli atti per capire che la dirigente preposta all’iter procedurale stava proseguendo il proprio lavoro nei tempi prestabiliti”.

Prossimo step il 5 novembre, dopo l’approvazione della variante urbanistica da parte del consiglio comunale il nuovo ospedale di Giugliano sarà un po’ più vicino a divenire realtà.