Orrore nel napoletano, bambina abusata da due giovani parenti: arrestati

Orrore nel napoletano, bambina abusata da due giovani parenti: arrestati

A far partire le indagini la madre della piccola, che si era insospettita notando atteggiamenti strani della figlia


TORRE ANNUNZIATA – Avrebbero abusato di una bambina: per questo motivo due giovani, un uomo di 27 e una donna di 21, imparentati con la famiglia della piccola, sono stati arrestati. Determinante per le indagini sarebbero risultate le ”indicazioni” fornite dalla piccola alla madre, che aveva notato strani atteggiamenti della bambina. Ad eseguire la misura applicativa della misura cautelare agli arresti domiciliari nei confronti dei due, emessa dal gip del Tribunale di Torre Annunziata (Napoli) su richiesta della Procura oplontina, coordinata dal procuratore Nunzio Fragliasso, sono stati i carabinieri della stazione di Boscoreale. Sono accusati di atti sessuali con minorenne.