Rientra a casa dopo aver infranto l’ordine di allontanamento: arrestato 20enne napoletano

Rientra a casa dopo aver infranto l’ordine di allontanamento: arrestato 20enne napoletano

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che il figlio si era introdotto in casa  facendosi aprire dal fratello più piccolo


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Antonio Genovesi per una lite familiare.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che il figlio si era introdotto in casa  facendosi aprire dal fratello più piccolo, nonostante l’ordine di allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alla persona offesa emesso il 7 ottobre scorso dal Tribunale di Napoli.
Gli operatori, dopo essere entrati nell’appartamento, hanno bloccato il ragazzo, un 20enne napoletano, e lo hanno arrestato poiché inottemperante al provvedimento cui è sottoposto.