Rissa tra italiani e romeni: 28enne ucciso con una coltellata

Rissa tra italiani e romeni: 28enne ucciso con una coltellata

Uno dei cinque fermati è indagato per aver sferrato la coltellata


TRAPANI – Un 28enne, Luigi Loria, è stato ucciso con una coltellata durante una rissa scoppiata a Marsala, in provincia di Trapani. Il ragazzo è stato soccorso ma è poi deceduto all’ospedale “Paolo Borsellino”. La lite sarebbe scoppiata con un altro gruppo di giovani, di nazionalità romena. Cinque persone sono state fermate dalla polizia: due italiani che avrebbero partecipato alla rissa e tre romeni, due dei quali sono accusati di concorso in omicidio.

Il litigio è avvenuto nel centro storico della città, nei pressi di una pizzeria, la “Carpe Diem”. Uno dei cinque fermati è indagato per aver sferrato la coltellata. Come riportano i quotidiani locali, non è la prima volta che in quella zona scoppiano liti, anche violente. Secondo gli investigatori sono spesso legate al controllo del traffico di stupefacenti.