‘Slot machine’ fuorilegge all’interno di un bar del Casertano: denunciati titolare e collaboratore

‘Slot machine’ fuorilegge all’interno di un bar del Casertano: denunciati titolare e collaboratore

Ad intervenire i carabinieri di Teverola unitamente ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro


TEVEROLA – I Carabinieri della Stazione di Teverola (CE), coadiuvati da personale della S.I.O. del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Caserta, e da personale specializzato dell’A.D.M. Monopoli di Napoli, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà un 38enne albanese proprietario di un bar del luogo. L’uomo, già arrestato per altri reati, è stato denunciato unitamente ad un 38enne del luogo, suo collaboratore, in quanto all’interno dell’esercizio commerciale sono state rinvenute e sequestrate 3 slot machine funzionanti non collegate alla rete statale di raccolta gioco e prive di titoli autorizzativi.