Stava costruendo un deposito abusivo, intervengono i carabinieri nel Casertano: proprietario denunciato

Stava costruendo un deposito abusivo, intervengono i carabinieri nel Casertano: proprietario denunciato

L’uomo aveva già iniziato gli scavi per costruire la struttura: il terreno è stato sequestrato


PRATELLA (CE) – I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Letino (CE), unitamente al Responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Pratella (CE), sono intervenuti in località “Roccavecchia”, Contrada “Fontana Marinara”.

Qui hanno proceduto a carico del proprietario del fondo al sequestro preventivo d’iniziativa di opere abusive, in corso di realizzazione: il proprietario stava infatti sistemando un piazzale da adibire a deposito di attrezzi e camion, mediante interventi di scavo, riporto e livellamento di terreno, con sovrastante strato di finitura in ghiaia, per un’estensione planimetrica di mq 4790, e di un muro di contenimento in calcestruzzo cementizio armato lungo il confine con altra ditta, per una lunghezza di metri 29 ed altezza variabile da metri 1,35 a metri 0,70.

La proprietà è stata deferita, in stato di libertà, per i reati previsti dal Testo Unico in materia Edilizia.