Terra dei Fuochi, operazioni tra il napoletano e il casertano: sequestri e denunce

Terra dei Fuochi, operazioni tra il napoletano e il casertano: sequestri e denunce

Le operazioni di Esercito e Municipale a Pomigliano d’Arco, Grumo Nevano, Cicciano,  Parete, San Tammaro e Marcianise


NAPOLETANO/CASERTANO – Nella giornata del 19 ottobre equipaggi dell’Esercito Italiano congiuntamente a pattuglie della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco, Grumo Nevano, Cicciano,  Parete, San Tammaro, Marcianise effettuavano il controllo di obbiettivi sul territorio e posti di controllo specifici su strada nei rispettivi comuni.

Nel particolare a:

– Pomigliano d’Arco (Na):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 3 pattuglie della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco, effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 27 persone identificate di cui 2 sanzionate, 27 veicoli controllati, e sono state comminate sanzioni.

– Grumo Nevano  (Na):  01 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Grumo Nevano, eseguivano sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti, effettuavano degli accertamenti su sversamenti di rifiuti speciali di un calzaturificio, poi successivamente dei posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 2 persone identificate e 2 veicoli controllati.

– Cicciano (Na):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Cicciano, effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 22 persone identificate di cui 14 sanzionate, 22 veicoli controllati di cui 1 sequestrato, sanzioni comminate per un totale di euro 2506,00.

– Parete (Ce): 1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Parete, effettuavano un controllo del territorio e successivamente posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 5 persone identificate di cui 1 sanzionata, 5 veicoli controllati di cui 1 sequestrato, sanzioni comminate per un totale di euro 903,00.

– San Tammaro (Ce): 1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a  1 pattuglia della Polizia Municipale di San Tammaro, effettuavano un controllo del territorio, successivamente effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 11 persone identificate di cui 5 sanzionate, 11 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 415,00.

– Marcianise (Ce):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Marcianise  eseguivano sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti, effettuavano degli accertamenti presso un’impresa edile.

Nella giornata del 19 ottobre  equipaggi dell’Esercito Italiano congiuntamente a pattuglie della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco, Grumo Nevano, Cicciano,  Parete, San Tammaro, Marcianise effettuavano il controllo di obbiettivi sul territorio e posti di controllo specifici su strada nei rispettivi comuni.

Nel particolare a:

– Pomigliano d’Arco (Na):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 2 pattuglie della Polizia Municipale di Pomigliano d’Arco, effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 27 persone identificate di cui 2 sanzionate, 27 veicoli controllati, e sono state comminate  sanzioni.

– Quarto  (Na):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Quarto, eseguivano dei posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 3 persone identificate di cui 1 sanzionata, 2 veicoli controllati, comminate per un totale di euro 600,00.

– Saviano (Na):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Cicciano, effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 3 persone identificate di cui 3 sanzionate, 3 veicoli controllati, sanzioni comminate per un totale di euro 208,00.

– Parete (Ce): 1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Parete, effettuavano un controllo del territorio e successivamente posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 4 persone identificate, 4 veicoli controllati.

– Lusciano (Ce): 1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Lusciano, effettuavano un controllo del territorio, successivamente effettuavano posti di controllo realizzando i seguenti risultati: 5 persone identificate di cui 3 sanzionate, 5 veicoli controllati di cui 1 sequestrato, sanzioni comminate per un totale di euro 995,00.

– Marcianise (Ce):  1 pattuglia dell’Esercito Italiano congiuntamente a 1 pattuglia della Polizia Municipale di Marcianise, eseguivano sopralluoghi nelle aree dove hanno segnalato roghi e sversamenti di rifiuti, effettuavano degli accertamenti presso un’area privata.

Le attività si inquadrano nelle azioni di “secondo livello” (cioè operate da pattuglie congiunte dall’Esercito e dai corpi di Polizia municipale o metropolitana) che si aggiungono ai settimanali Action Day.