Alto Impatto nell’aversano: denunce e multe per droga, furti e smaltimenti illegali

Alto Impatto nell’aversano: denunce e multe per droga, furti e smaltimenti illegali

Nel corso del medesimo servizio sono state elevate 88 contravvenzioni al codice della strada, controllate 815 persone e 470 veicoli


TRENTOLA DUCENTA \ FRIGNANO – I carabinieri della Compagnia di Aversa (CE), unitamente ai militari delle dipendenti Stazioni e quelli appartenenti alla Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri Campania, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno deferito in stato di libertà sei persone, rispettivamente:

–     un ventottenne rumeno residente a Villa Literno (CE), poiché sorpreso a trasportare illecitamente rifiuti speciali quali elettrodomestici e parti di essi, senza alcuna autorizzazione. Per l’uomo è stata inoltre avanzata la proposta del foglio di via obbligatorio;

–     un settantaduenne ed una quarantanovenne residenti a Trentola Ducenta, poiché sorpresi all’interno del locale parco commerciale mentre asportavano capi di abbigliamento.

–     un ventitreenne di Casal di Principe (CE) poiché controllato a bordo di un ciclomotore privo di targa, risultato provento di furto avvenuto lo scorso 6 febbraio

–     un ventisettenne di Aversa, pregiudicato, riconosciuto a seguito di immediate indagini quale autore del furto di generi alimentari avvenuto il 29 ottobre scorso a Lusciano (CE) presso un esercizio del luogo.

–     un trentatreenne domiciliato a Parete (CE), pregiudicato, detenuto domiciliare per stupefacenti e maltrattamenti contro familiari, poiché, all’atto del controllo è stato trovato in possesso di 20 gr. di marijuana.

Nel corso del medesimo servizio sono state elevate 88 contravvenzioni al codice della strada, controllate 815 persone e 470 veicoli.