Bar frequentato da un uomo vicino al clan: chiuso dagli agenti

Bar frequentato da un uomo vicino al clan: chiuso dagli agenti

Il provvedimento è scattato per scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza


ERCOLANO – Il Questore di Napoli, su proposta della Tenenza dei Carabinieri di Ercolano, ha disposto la sospensione per 10 giorni dell’attività di esercizio nei confronti di un bar in via Pugliano ad Ercolano. I controlli, effettuati dai militari tra giugno e agosto 2021,  hanno evidenziato in diverse occasioni l’assidua frequentazione del locale da parte di soggetti con precedenti per gioco d’azzardo e violazioni inerenti le disposizioni delle sale da gioco, reati contro il patrimonio, contro la pubblica amministrazione e in materia di stupefacenti. Tra questi, un soggetto vicino ad ambienti criminali, in particolare a un noto clan camorristico attivo ad Ercolano e nelle zone adiacenti. Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza.