Blitz dei Carabinieri nel Casertano, era ai domiciliari ma continuava a spacciare in casa: arrestato

Blitz dei Carabinieri nel Casertano, era ai domiciliari ma continuava a spacciare in casa: arrestato

L’uomo era già stato arrestato lo scorso 29 settembre per il medesimo reato


CASTEL VOLTURNO – I carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio, di G.L., cl. 1994, del luogo, allo stato sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo, infatti, era già stato arrestato dai Carabinieri lo scorso 29 settembre per il medesimo reato.

I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto e sequestrato 2,00 grammi di hashish, 21,14 grammi di marijuana, 6,7 grammi di cocaina e 370 bustine in plastica utilizzate per il  confezionamento delle dosi.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente autorità giudiziaria.