Caivano, baby pusher colto in flagrante mentre spacciava: arrestato dopo tentativo di fuga

Caivano, baby pusher colto in flagrante mentre spacciava: arrestato dopo tentativo di fuga

Rinvenuti e sequestrati anche 898 euro in contanti e una radio trasmittente


CAIVANO – A Caivano continuano i controlli serrati da parte dei Carabinieri nel Parco Verde. A finire in manette per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio un 19enne di Crispano già noto alle forze dell’ordine. I militari – impegnati in uno dei quotidiani servizi anti droga – lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente poi segnalato alla prefettura quale assuntore di droga.

Il ragazzo ha tentato di fuggire

Il giovane ha tentato di fuggire all’arresto ma dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di una boutique della droga al dettaglio. Sequestrate 15 dosi di cocaina, 139 dosi di eroina, 17 dosi di hashish, 5 dosi di marijuana e ben 218 dosi di crack. Rinvenuti e sequestrati anche 898 euro in contanti e una radio trasmittente che questa volta non ha dato il giusto supporto. L’arrestato è in attesa di giudizio.