Caivano, blitz antidroga al Parco Verde: in manette pusher 21enne

Caivano, blitz antidroga al Parco Verde: in manette pusher 21enne

Mirate le perquisizioni dei militari dell’arma


CAIVANO –  Non si ferma l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del Parco Verde di Caivano da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.
In prima linea i militari della locale stazione che anche ieri sera hanno setacciato la zona insieme ai carabinieri del reggimento campania. Diverse le perquisizioni effettuate per la ricerca di armi e droga.
Durante le operazioni, i militari hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio francesco bervicato, 21enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo, alla vista dei militari, si è prima nascosto tra le siepi per poi cercare di allontanarsi a piedi. I carabinieri lo hanno notato, inseguito e bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di 15 dosi di cocaina e la somma contante – ritenuta provento del reato – di 756 euro.  L’arrestato è stato condotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.