Caivano, Domenico Bervicato è ufficialmente indagato per l’omicidio di Antonio Natale

Caivano, Domenico Bervicato è ufficialmente indagato per l’omicidio di Antonio Natale

Bervicato fu fermato mentre stava prendendo un aereo e secondo gli inquirenti il giovane aveva intenzione di far perdere le sue tracce


CAIVANO – Domenico Bervicato ufficialmente indagato per l’omicidio di Antonio Natale. Sul 20enne del Parco Verde adesso ci sono due indagini in corso e due accuse differenti. Una per spaccio di droga e l’altra per l’omicidio di Antonio Natale. Come riportato da Nano tv

Domenico Bervicato è stato raggiunto da un decreto di fermo emesso dalla Procura di Napoli Nord e bloccato dalle Forze dell’Ordine. È inoltre stato ritrovato in possesso di un biglietto aereo per l’estero, per cui, secondo gli inquirenti, il giovane aveva intenzione di far perdere le sue tracce. Il Magistrato ha disposto anche il sequestro dell’auto usata dell’indagato, una Smart For Four, ultimo modello di colore bianca e rossa.

Il 12 ottobre scorso la famiglia Natale aveva segnalato l’auto, perché il 4 ottobre, giorno della scomparsa di Antonio Natale, l’auto all’interno del Parco Verde aveva evidenti ammaccature, per poi sparire e tornare come nuova. Il Magistrato ha disposto analisi accurate sul veicolo. Domenico Bervicato deve rispondere di omicidio e associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.