Campania, Donato muore a 35 anni dopo un tragico volo dal cantiere: domani l’addio

Campania, Donato muore a 35 anni dopo un tragico volo dal cantiere: domani l’addio

Era giunto con la sua auto sul luogo dove ha perso la vita. Descritto da tutti come un ragazzo pieno di vita e progetti. Collaborò anche ad un servizio de “Le Iene”


MARCIANISE/CASAGIOVE – Domani si svolgeranno i funerali di Donato Sibona, il 35enne grafico di Marcianise, morto nella giornata di giovedì in un tragico volo dal cantiere di via Regalone, tra Recale e Casagiove, dove è in costruzione un hotel.

La salma – come riporta edizionecaserta.it – è stata liberata in queste ore e domani alle 15,30 sono stati fissati i funerali al Duomo di Marcianise. Donato arriverà alla chiesa di San Michele Arcangelo un’ora prima per ricevere l’ultimo abbraccio di quanti vogliono continuare a dare vita ai suoi sogni di ragazzo solare e pieno di interessi, i viaggi, il suo lavoro, gli amici, la famiglia. Raggi di luce che le ombre dell’ultimo periodo fanno sembrare lontane ma che sono vive negli occhi di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo. Gestiva profili ed aveva anche collaborato in passato con Le Iene per un servizio.

Giovedì Donato era giunto con la sua auto sul cantiere dove si è spento per sempre. Un volo tragico che ha aperto uno squarcio doloroso nei cuori di tutti. Una ferita che il ricordo dei momenti belli potrà solo in parte rimarginare.