Campania, scoperto ordigno della Seconda Guerra Mondiale: l’intervento dei carabinieri

Campania, scoperto ordigno della Seconda Guerra Mondiale: l’intervento dei carabinieri

In azione gli artificieri che hanno subito provveduto a disinnescare l’ordigno


CASERTA – In San Tammaro (CE) località Carditello, nel corso di un servizio di controllo del territorio, attuato nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, i militari del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito hanno rinvenuto a seguito di segnalazione, all’interno di un fondo agricolo, un ordigno bellico inesploso risalente alla secondo conflitto mondiale. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri artificieri del Comando Provinciale di Caserta che hanno messo in sicurezza l’area e proceduto in poche ore a disinnescare e neutralizzare l’ordigno, potenzialmente pericoloso. Nessun danno a cose o persone.