Choc a Marano, recapitata busta con proiettili al Comune. Il deputato: “Fatto gravissimo”

Choc a Marano, recapitata busta con proiettili al Comune. Il deputato: “Fatto gravissimo”

“Esprimo tutta la mia solidarietà ai commissari e ai sopraordinati del Comune di Marano, condanno questo atto increscioso che non resterà impunito”


MARANO – Andrea Caso (m5s), deputato e componente della Commissione Antimafia alla Camera dei Deputati, ha riportato un fatto increscioso avvenuto questa mattina al Comune di Marano. “Stamattina è successo un fatto gravissimo. È stata recapitata all’ingresso della sede del comune di Marano una busta con proiettili”, ha esordito.

“Esprimo tutta la mia solidarietà ai commissari e ai sopraordinati del Comune di Marano e, da commissario Antimafia, condanno questo atto increscioso che non resterà impunito. Sto seguendo con attenzione la vicenda e nelle prossime ore ho intenzione di far attenzionare dal Ministero dell’Interno la situazione. Ho inoltre sentito i carabinieri che stanno già indagando e spero che arrivino presto al mittente di questa vigliacca missiva. Se credono di spaventarci, si sbagliano di grosso!”.