Covid, 11enne ricoverato al Santobono. L’aggiornamento: resta intubato in gravi condizioni

Covid, 11enne ricoverato al Santobono. L’aggiornamento: resta intubato in gravi condizioni

Quadro clinico caratterizzato da grave insufficienza respiratoria


NAPOLI – Resta ricoverato in terapia intensiva all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli il ragazzino di 11 anni affetto da covid con gravi complicazioni respiratorie. Il bimbo di Gragnano resta affetto da insufficienza respiratoria acuta da COVID-19 e le sue condizioni sono sostanzialmente stazionarie. Permane, informano i medici, un quadro clinico caratterizzato da grave insufficienza respiratoria.

Il bollettino

Il nuovo bollettino medico del nosocomio conferma che il ragazzo «è intubato e ventilato meccanicamente. Dopo una iniziale stabilizzazione del quadro di grave insufficienza respiratoria che ha richiesto la istituzione di ventilazione meccanica non invasiva si è assistito ad un improvviso peggioramento del quadro clinico generale che ha richiesto la intubazione orotracheale e la ventilazione meccanica invasiva. Continua l’assistenza anche in contatto con gli specialisti dell’Azienda dei Colli».