Covid in Campania, focolai tra i giovanissimi. De Luca “Due casi gravi di giovani tra 11 e 12 anni”

Covid in Campania, focolai tra i giovanissimi. De Luca “Due casi gravi di giovani tra 11 e 12 anni”

   “Abbiamo nell’Asl Napoli 2 nord 67 classi in isolamento”


CAMPANIA – Ci sono gli studenti, “solo nell’Asl Napoli 2 Nord abbiamo 30 focolai, per un numero complessivo di ragazzi positivi, parliamo di primaria e media, di 129 unità”. Non solo, “in Campania abbiamo due casi gravi di giovani di età compresa tra gli 11 e i 12 anni”. E poi ci sono gli anziani, “il 34% degli ultra ottantenni in Campania non ha fatto la terza dose”. Punta su questo, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nella sua consueta diretta Fb. E lancia un appello affinché anziani e docenti facciano appena possibile la terza dose.
“Abbiamo nell’Asl Napoli 2 nord 67 classi in isolamento e il numero di alunni in isolamento che sono entrati in contatto di quasi mille alunni”, dice. per questo auspica che “tra l’ultima settimana di novembre e le prime due di dicembre dobbiamo essere bravi a completare la terza o seconda dose, dobbiamo arrivare all”immunizzazione”. (ANSA).