Crolla palazzina dopo l’esplosione, si continua a scavare tra le macerie: trovata viva una donna di 74 anni

Crolla palazzina dopo l’esplosione, si continua a scavare tra le macerie: trovata viva una donna di 74 anni

Continuano le ricerche tra le macerie da parte dei vigili del fuoco per ritrovare eventuali feriti


CASERTA – Continuano le ricerche di eventuali feriti o deceduti in seguito all’esplosione avvenuta questa mattina, intorno alle 6.45 in via Napoli a Cancello Scalo. Intanto è arrivata la prima buona notizia: Giuseppina, una donna di 74 anni, è stata ritrovata viva e messa in salvo grazie all’intervento del Vigili del Fuoco.

Questa mattina era proprio per due coniugi anziani che si temeva maggiormente, ritenendo che non fossero riusciti a mettersi in salvo, a differenza dalla maggior parte degli inquilini e aver ritrovato viva la donna fa certamente sperare bene per il marito, Mario. Si continua a scavare tra le macerie con la speranza di riuscire a salvare altre vite.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Esplosione nel Casertano, crolla palazzina: si scava tra le macerie