De Luca: “Uso delle mascherine in Campania resta obbligatorio, servono più controlli”

De Luca: “Uso delle mascherine in Campania resta obbligatorio, servono più controlli”

“Io faccio appello alle forze dell’ordine, ai Comuni che sono completamente distratti, alle Polizie municipali, perché facciano rispettare l’ordinanza regionale”


CAMPANIA –” La Regione Campania è l’unica in Italia ad aver reso obbligatorio l’uso delle mascherine sempre, anche d’estate, anche all’aperto. Oggi, di fronte alla quarta ondata, l’obbligo della mascherina diventa una cosa da rispettare seriamente”. A dirlo è il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta social del venerdì.

“Io faccio appello alle forze dell’ordine – ha proseguito De Luca – ai Comuni che sono completamente distratti, alle Polizie municipali, perché facciano rispettare l’ordinanza regionale che obbliga all’uso della mascherina. Vedo troppa gente che negli assembramenti serali, notturni di fine settimana, continua a stare senza mascherina e senza l’ombra di un controllo. Io non ho visto in queste settimane una pattuglia di forze dell’ordine o di polizia municipale che abbia elevato un verbale nei confronti di chi, in situazioni di assembramento, stava senza mascherina tranquillamente. In Campania – conclude De Luca – l’uso della mascherina è obbligatorio, ma è del tutto evidente che se nessuno controlla prevarranno gli irresponsabili e daremo un’altra spinta al contagio”.