Dimentica i soldi al bancomat, rubati dal cliente successivo: napoletano incastrato dalle telecamere

Dimentica i soldi al bancomat, rubati dal cliente successivo: napoletano incastrato dalle telecamere

Quando i carabinieri lo hanno controllato aveva ancora nelle tasche i 600 euro appena “prelevati”


TERZIGNO – Finisce che un 67enne di Terzigno che si è lasciato tentare dalla distrazione di un uomo che aveva appena lasciato uno sportello Atm, dimenticando di recuperare il denaro erogato: l’anziano li ha intascati ma è stato tradito dalle telecamere. Quando i carabinieri lo hanno controllato aveva ancora nelle tasche i 600 euro appena “prelevati”. Ora è accusato di furto.

Le indagini sono partite dopo la denuncia  della vittima alle forze dell’ordine. A loro il 67enne ha raccontato di aver dimenticato di prelevare i soldi dallo sportello dopo l’operazione. Il denaro, però, non c’era più: non era rientrato nell’Atm ma alla banca risultava erogato. L’ipotesi che qualcuno avesse approfittato della distrazione, a quel punto, ha preso forma. Chi ha intascato i soldi ha agito prima dei 30 secondi che servono allo sportello per ritirare le banconote e, questo, ha configurato il reato di furto.