Dolore per la morte di Alice, volata in cielo a soli 17 mesi. La mamma: “Sarai la mia bimba per sempre”

Dolore per la morte di Alice, volata in cielo a soli 17 mesi. La mamma: “Sarai la mia bimba per sempre”

“Grazie per avermi insegnato che la vita va vissuta con il sorriso, ogni giorno”


PADOVA – A soli 17 mesi, ieri, la piccola Alice è volata in cielo. E’ accaduto a Villa del Conte (Padova). La piccola era stata adottata da quando aveva tre mesi, ed era stata affidata alla famiglia di Cristina De Gobbi e di Matteo Tombolato. Le sue condizioni di salute erano precarie fin dalla nascita, come riportato dal Mattino: «Alice era nata con problemi di salute. Io e mio marito siamo andati a prenderla all’ospedale e sapevamo a cosa andavamo incontro. È rimasta con noi per 14 meravigliosi mesi e ci sentiamo di ringraziare tutti per il dono immenso che è stata per noi», ha detto Cristina, la madre, tramite un post pubblicato su Facebook. «Grazie per l’amore immenso che sei stata. Grazie per avermi insegnato che la vita va vissuta con il sorriso, ogni giorno. Sei la mia bambina adorata e sarò la tua mamma per sempre».