Donna ‘pirata della strada’ nel napoletano: centra in pieno un’auto in sosta e poi fugge contromano

Donna ‘pirata della strada’ nel napoletano: centra in pieno un’auto in sosta e poi fugge contromano

La donna avrebbe provocato altri danni in giro anche in altri comuni come a Caivano dove avrebbe abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica


NAPOLI – A bordo di una Smart prende una curva ad alta velocità imboccando una strada contromano andando così a sbattere violentemente contro un’auto in sosta. A quel punto attirati dal fracasso dello schianto, vengono fuori da un locale alcune persone, tra cui il proprietario della vettura danneggiata, che chiedono all’automobilista spericolato di fermarsi per controllare i danni ma a quel punto il ‘pirata della strada’ ingrana la marcia e fugge via, proseguendo sempre contromano. È ciò che si vede in filmato registrato da delle videocamere di sorveglianza che un cittadino di Cardito ha segnalato al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borei.

Secondo il segnalante, alla guida della Smart, che ha causato l’incidente tra via Aldo Moro e via Matteotti a Casoria, ci sarebbe stata una donna la quale avrebbe provocato altri danni in giro anche in altri comuni come a Caivano dove avrebbe abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica, fortunatamente anche stavolta senza aver arrecato danno a persone.

“Abbiamo segnalato l‘accaduto alle forze dell’ordine affinché si provveda ad effettuare delle verifiche e ad individuare chi era la guida di quella Smart. Se le cose stanno come ci è stato denunciato bisogna assolutamente fermare questa donna prima che possa provocare danni irreparabile e far male a qualcuno.”- hanno dichiaro Borrelli e Salvatore Iavarone, consigliere comunale di Casoria e coordinatore con Maria Francesca Imbaldi di Europa Verde per l’area Nord di Napoli.