Far west a Giugliano: rom scappano dal posto di blocco e sparano. Uno bloccato dai Carabineiri

Far west a Giugliano: rom scappano dal posto di blocco e sparano. Uno bloccato dai Carabineiri

La fuga dell’auto, un’Alfa Romeo di grossa cilindrata, si è conclusa contro un palo


GIUGLIANO – Un giovedì mattina iniziato sicuramente non in modo tranquillo quello dei Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania, che sono stati coinvolti in un inseguimento con tanto di spari in zona Lago Patria, precisamente nei pressi di via Staffetta. Il rocambolesco inseguimento avrebbe interessato i carabinieri ed un’auto Alfa Romeo di grossa cilindrata, che si è schiantata dopo la corsa.

La ricostruzione dei fatti

A bordo dell’Alfa Romeo c’erano due persone, uno di etnia Rom e l’altro, non ancora identificato, in fuga. Alla vista del posto di blocco su via Domitiana presidiato dai militari il conducente dell’auto ha fatto repentinamente inversione, dando il via all’inseguimento da parte dei carabinieri. L’impatto dell’Alfa è avvenuto contro un altro veicolo poco dopo, all’incrocio tra via Staffetta e via Madonna del Pantano. L’auto, dopo gli accertamenti del caso, è risultata rubata. La persona fermata è stata portata in ospedale ed è piantonata. Nel corso dell’inseguimento sono stati uditi colpi di pistola, probabilmente esplosi dall’altra persona presente a bordo dell’auto ed ora in fuga. Per fortuna non sono riportati danni a cose o persone.