Forex e formazione: ecco i corsi più facili per imparare a investire sul mercato valutario oggi

Forex e formazione: ecco i corsi più facili per imparare a investire sul mercato valutario oggi

Il foreign exchange market è la piazza di scambio dei mercati valutari e, pur trattandosi di un circuito over the counter, rappresenta il mercato più liquido ed efficiente a livello globale


Il mercato valutario è entrato a pieno titolo nel dibattito degli addetti ai lavori in ambito finanziario, in quanto con grande probabilità manca poco all’implementazione di tutta una serie di aggiustamenti di politica monetaria, atti a correggere l’allentamento quantitativo tutt’ora in corso. In particolare, l’assorbimento della liquidità messa in circolo allo scoppio della crisi pandemica e le eventuali ripercussioni sui tassi di rendimento dovrebbero innescare una reazione non trascurabile anche sui vari cambi internazionali. In questa specifica situazione, la fruizione di un corso facile per il forex potrebbe risultare decisamente utile per tutti quegli investitori interessati a cogliere le opportunità che potrebbero presentarsi su tali asset class nei mesi a venire.

Principali caratteristiche del forex market

 

Il foreign exchange market è la piazza di scambio dei mercati valutari e, pur trattandosi di un circuito over the counter, rappresenta il mercato più liquido ed efficiente a livello globale. Per questo motivo, almeno per quanto riguarda i cambi più importanti, è caratterizzato da una volatilità abbastanza contenuta che consente sia l’attuazione di strategie di lungo periodo sia l’attività di trading online di breve termine, sfruttando la leva finanziaria messa a disposizione dai broker online.

Rimanendo in quest’ambito, è opportuno sottolineare che i più oggi si concentrano su tecniche intraday -l’apertura e la chiusura di una posizione sulla coppia di valute avviene durante la medesima seduta di contrattazione-. Naturalmente, a seconda dell’approccio al mercato, l’investitore adopera modelli previsionali differenti: difatti, se le suddette strategie di lungo periodo sono affini all’analisi fondamentale, un modus operandi speculativo si sposa meglio con l’analisi tecnica.

Trading online: il corso di XTB per ogni livello di esperienza

 

In rete attualmente è disponibile gratuitamente uno strumento di supporto didattico, elaborato dal broker online XTB, che è considerato da vari operatori una delle risorse più complete sul mercato. Il percorso formativo è adatto a tutti i tipi di risparmiatore poiché parte effettivamente dai principi base del trading ed è assolutamente completo perché analizza i più disparati casi di studio riscontrabili nell’investimento in valute. Tuttavia il vero punto di forza del corso risiede nel linguaggio di stesura -semplice e comprensibile da tutti- e nella modalità di somministrazione dei concetti chiave: infatti lo spazio dedicato alla teoria è quello effettivamente essenziale, mentre gran parte dei contenuti sono riferibili all’attività pratica della negoziazione forex.

L’iter formativo costruito da esperti del settore può essere filtrato per livello di esperienza o per soggetto: nel primo caso, a seconda della preparazione del trader, si procede dal livello base che spiega i principi del forex market, fino a quello avanzato che analizza strategie di investimento e risk management -vi è anche un modulo premium che interfaccia l’iscritto direttamente con trader professionisti-; nel secondo caso, si inizia con un tutorial sulla piattaforma web based, passando per vari step di analisi fondamentale e tecnica, fino ad arrivare alla spiegazione dell’utilizzo della MetaTrader. All’interno di ciascun blocco sono presenti le varie lezioni che trattano l’argomento -sia in formato video sia in e-book-, oltre ad una versione demo della piattaforma di trading utilizzabile per mettere in pratica ciò che si è studiato.

Replicare le strategie di trading online con eToro

 

Il trading online sul mercato valutario è nel suo complesso un’attività che richiede specifiche skill, le quali hanno bisogno di essere alimentate nel corso del tempo; tuttavia non è detto che tutti quelli che intraprendono un percorso di formazione riescano alla fine a raggiungere risultati apprezzabili in tale settore. Per questo motivo alcuni broker online hanno implementato sulle piattaforme proprietarie specifiche funzionalità, per mettere i risparmiatori in condizione di costruire strategie di trading passive.

Uno degli intermediari più conosciuti in tal senso è eToro, che con il suo social trading consente la condivisione di approcci operativi fra i suoi utenti. Per eseguire una siffatta modalità può risultare utile l’approfondimento di un tutorial che analizzi il funzionamento del network e spieghi come selezionare al meglio gli iscritti, al fine di creare ex novo un personale modus operandi.