Giugliano, senza fissa dimora dormiva in auto da giorni: soccorso dai servizi sociali

Giugliano, senza fissa dimora dormiva in auto da giorni: soccorso dai servizi sociali

L’uomo è originario proprio del comune a nord di Napoli ma l’ultima residenza ufficiale era a Gricignano d’Aversa


GIUGLIANO/GRICIGNANO D’AVERSA/NAPOLI – A Giugliano un 42enne senza fissa dimora dormiva in auto da diversi giorni nei pressi della Pro Loco, alle spalle di Piazza Annunziata. L’uomo è originario proprio del comune a nord di Napoli ma l’ultima residenza ufficiale era a Gricignano d’Aversa. Il caso era stato segnalato ai servizi sociali dal consigliere comunale Antonio Granata. Il senza tetto è stato portato presso una struttura d’accoglienza per persone fragili di Napoli grazie al servizio denominato “Servizio Sociale Professionale” e formato da tutti Assistenti sociali coordinato dal sostegno alla famiglia e dall’ufficio di piano.

Con questo servizio si mira a tutelare i cittadini giuglianesi “fragili” e i minori a rischio, sostenuti e aiutati da quelli che sono stati ribattezzati “angeli arcobaleno”.