Inchiesta coop Salerno: indagato il governatore Vincenzo De Luca

Inchiesta coop Salerno: indagato il governatore Vincenzo De Luca

L’avviso gli è stato consegnato dalla squadra mobile nella sede del Genio Civile del capoluogo da dove ogni venerdì De Luca trasmette via social


SALERNO/NAPOLI – Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è stato raggiunto questa mattina da un avviso di proroga delle indagini, consegnatogli dalla squadra mobile di Salerno nella sede del Genio Civile del capoluogo dove ogni venerdì De Luca registra il suo messaggio social.

La notizia, diffusa dal conduttore di “Non è l’Arena” su La7, da Massimo Giletti, con un video sul sito del Corriere della Sera, è stata confermata anche da fonti interne a Palazzo Santa Lucia.

Il filone di indagini è quello sulle cooperative, per corruzione, nell’ambito della quale sono già scattate nelle scorse settimane diverse misure cautelari che ha fatto tremare il Comune di Salerno, dove è indagato anche il sindaco Vincenzo Napoli, appena rieletto.