Lutto nel calcio femminile, Vittoria accusa un malore e muore: 2 mesi fa era morto il fratello

Lutto nel calcio femminile, Vittoria accusa un malore e muore: 2 mesi fa era morto il fratello

La 23enne non aveva mai avuto problemi di salute e da piccolissima aveva sempre praticato il calcio.


PALERMO – Vittoria Campo, 23 anni, morta dopo un malore il 1 novembre. La giovane è  deceduta nella serata di ieri a causa di un arresto cardiaco. Stesso tragico destino per il fratello Alessandro Campo, 25 anni, che due mesi fa morì per arresto cardiaco.

La ragazza dopo aver accusato un malore è stata trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ingrassia, dove i medici hanno tentato di tutto per poterla salvare ma il cuore di Vittoria ha cessato di battere.  La 23enne di San Martino delle Scale, frazione di Monreale, era molto conosciuta nel mondo sportivo palermitano: per anni aveva giocato nelle Ludos e l’anno scorso nel Palermo calcio femminile. La ragazza non aveva mai avuto problemi di salute e da piccolissima aveva sempre praticato il calcio.

LA MORTE DI ALESSANDRO

A settembre, Alessandro Campo, che era a Favignana per un lavoro stagionale, venne ritrovato morto e fu disposta l’autopsia sul corpo. Gli amici che poco prima erano con lui raccontarono che Alessandro, che qualche giorno prima aveva ricevuto la somministrazione del vaccino, si sentiva poco bene e aveva deciso di andare a riposare nella sua stanza dove è poi morto. Sul corpo non vennero trovati segni di violenza e il giovane trovò la morte per un arresto cardiaco.