Lutto nell’agro aversano: Antonio, dipendente comunale, muore mentre faceva jogging

Lutto nell’agro aversano: Antonio, dipendente comunale, muore mentre faceva jogging

“Il ricordo della tua anima meravigliosa, gentile e allegra rimarrà sempre vivo nei nostri cuori”, scrivono i compagni di squadra dell’associazione di cui faceva parte


VILLA LITERNO (CE) – Grande dolore a Villa Literno, in provincia di Caserta. Antonio Andreozzi, 58 anni, non c’è più. L’uomo, dipendente comunale presso l’Ente municipale liternese, con mansioni di Lsu, è deceduto mentre faceva jogging.

L’impiegato comunale – come riporta edizionecaserta.it – è stato infatti colto da malore ieri mentre stava effettuando il suo solito allenamento: la corsa era la sua grande passione, insieme alla famiglia ed agli amici. Quel malore improvviso non gli ha lasciato scampo; inutili i tentativi di soccorso così come la tante parole che delineano la figura di una persona speciale ma non bastano a consolare familiari e amici della grave perdita.

Così lo ricordano i compagni di squadra dell’associazione Liternum Domitia Running: “Impossibile colmare un dolore e un vuoto così grande con le parole. Con te è volato via un pezzo della Liternum Domitia Running, ma il ricordo della tua anima meravigliosa, gentile e allegra rimarrà sempre vivo nei nostri cuori. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia Andreozzi per la perdita del caro Antonio”