Melito, fuggono alla vista dei militari ma vengono bloccati: due arresti per spaccio al Parco Monaco

Melito, fuggono alla vista dei militari ma vengono bloccati: due arresti per spaccio al Parco Monaco

Durante l’attività, denunciata anche una donna di 48 anni per contrabbando di sigarette


MELITO – “Parco Monaco” nella lente dei Carabinieri, ancora un colpo inferto allo spaccio di stupefacenti nella città di Melito. A finite in manette Salvatore Scippa, 43enne di Secondigliano e Michele Fiorucci, 48 anni. Entrambi già noti alle forze dell’ordine sono stati sorpresi in Corso Europa con 3 dosi di cocaina, 4 di hashish e 1 di marijuana. Nonostante il tentativo di fuga di uno dei due, i militari della tenenza di Melito e della sezione operativa di Marano sono riusciti a bloccarli. Sono ora in carcere, in attesa di giudizio.

Durante l’attività, denunciata anche una donna di 48 anni. Aveva in casa 435 pacchetti di sigarette di varie marche e la somma di 550 euro in contante ritenuto provento illecito. “Bionde” e denaro sono finiti sotto sequestro.