Mugnano, paura in centro: centauro scivola sull’asfalto bagnato e batte la testa a terra

Mugnano, paura in centro: centauro scivola sull’asfalto bagnato e batte la testa a terra

Il giovane è stato immediatamente soccorso ed è ora ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli


MUGNANO – Sono stati momenti di grande paura ieri sera a Mugnano quando un centauro è caduto rovinosamente a terra battendo la testa sull’asfalto. Il giovane di origini africane, che non indossava il casco, è scivolato sulla strada resa scivolosa dalla pioggia in via Napoli, all’altezza dell’incrocio con viale Menna. Tanta paura tra i presenti che si sono fiondati in suo soccorso chiamando immediatamente il 118. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale ed un’ambulanza.

I soccorritori hanno medicato il giovane che presentava una profonda ferita alla testa e pochi minuti dopo lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli. Sull’asfalto ancora i segni della caduta e vistose macchie di sangue. Le condizioni del centauro, stando alle informazioni giunte dall’ospedale, sembrano essere buone: in queste ore nel nosocomio partenopeo gli ulteriori esami necessari per escludere complicazioni dovute al forte colpo subito alla testa nella caduta.