Napoli, auto distrutte nella notte a Soccavo: i residenti chiedono l’attenzione delle forze dell’ordine

Napoli, auto distrutte nella notte a Soccavo: i residenti chiedono l’attenzione delle forze dell’ordine

Diversi gli episodi nelle ultime settimane: “Non sono soltanto atti vandalici”


NAPOLI – Via Stanislao Manna, via Garzilli, via Della Valle. E poi ancora Croce di Piperno e varie traverse della centralissima via Epomeo. Sono solo alcune delle zone in cui i residenti del quartiere Soccavo a Napoli hanno denunciato raid notturni alle auto in sosta. Secondo gli abitanti del quartiere non si tratta di casi isolati ma di azioni specifiche, spesso meri atti vandalici, altre volte mirati a portar via tutto quello che c’è nell’abitacolo. Difficile capire al momento chi possano essere i responsabili. Fatto sta che, come sottolineato dai residenti, in queste strade di mattina si è costretti a camminare tra i pezzi di vetro lasciati sull’asfalto e a fare i conti con danni spesso ingenti. La richiesta, dunque, è di una maggiore attenzione da parte delle forze dell’ordine: “Non lo fanno solo per divertimento – dicono – ma per prendere monete e tutto ciò che si vede all’interno delle auto. Fate attenzione”. Un monito che ha il sapore di una richiesta d’aiuto.