Napoli, l’omaggio a Maradona ad un anno dalla morte: statua all’esterno dello stadio

Napoli, l’omaggio a Maradona ad un anno dalla morte: statua all’esterno dello stadio

L’opera di Domenico Sepe è stata posta all’esterno del settore distinti e rimarrà lì visibile fino alle 22 di questa sera prima della sua definitiva collocazione, prevista per le prossime settimane


NAPOLI – Ad un anno dalla scomparsa di Diego Armando Maradona, è stata posta poco fa la statua che lo raffigura all’esterno dello stadio che porta il suo nome da quando l’ex fuoriclasse non c’è più. L’opera di Domenico Sepe è stata posta all’esterno del settore distinti e rimarrà lì visibile fino alle 22 di questa sera. Si tratta del primo riconoscimento ufficiale, dopo l’intitolazione dell’ex Stadio San Paolo, della città di Napoli al suo indimenticato ed indimenticabile re.

Il ricordo, da parte del Comune di Napoli, avrà luogo alle ore 13,30. Nel piazzale antistante i varchi d’ingresso del settore Distinti dello stadio a lui intitolato verrà posizionata la statua che ritrae il fuoriclasse argentino, realizzata dall’artista Domenico Sepe.

La statua resterà visibile fino alle ore 22, in attesa della sua definitiva collocazione che sarà effettuata nelle prossime settimane. Oltre all’inaugurazione della statua, il Comune, rappresentato dall’assessore allo sport Emanuela Ferrante, dall’assessore alla Mobilità Edoardo Cosenza e dall’assessore alla Legalità Antonio De Iesu, omaggerà la memoria della leggenda azzurra con una composizione floreale raffigurante il mitico numero dieci. All’evento commemorativo saranno presenti, oltre ai rappresentanti delle istituzioni cittadine, alcuni ex compagni di squadra di Maradona e Diego Armando Maradona junior.

GUARDA LE FOTO DI MAURIZIO ZACCONE: