Napoli, non paga la spesa e minaccia i poliziotti con un coltello: denunciato

Napoli, non paga la spesa e minaccia i poliziotti con un coltello: denunciato

Un 27enne americano ha seminato il panico all’interno di un supermercato


NAPOLI – Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un supermercato di via Incoronata, per la segnalazione di una persona armata di coltello.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato una guardia giurata che aveva fermato un uomo il quale, poco prima, aveva asportato alcuni generi alimentari dagli scaffali del negozio e, arrivato alla cassa, per non pagarli aveva estratto un coltello dal borsello; l’uomo, alla vista degli operatori, ha iniziato a inveire anche contro di loro minacciandoli ma, non senza difficoltà, è stato bloccato e gli è stato sequestrato un coltello con una lama della lunghezza di circa 12 cm.

L’uomo, un 27enne americano, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere.