Napoli, ruba uno smartphone in una pizzeria del Vomero: arrestato

Napoli, ruba uno smartphone in una pizzeria del Vomero: arrestato

Il 25enne, una volta visti gli agenti, aveva tentato la fuga non riuscendoci


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Santa Maria della Libera per la segnalazione di una persona che, con atteggiamento circospetto e con  un piede di porco in mano, era entrata in un esercizio commerciale chiuso.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno visto un uomo a bordo di un’auto in sosta che, alla loro vista, ha abbandonato il veicolo e si è dato alla fuga a piedi ma è stato bloccato e trovato in possesso di uno smartphone che, poco prima, aveva rubato all’interno del locale.

Inoltre, all’interno del bagagliaio dell’autovettura, risultata rubata venerdì scorso a Giugliano, gli operatori hanno rinvenuto diversi arnesi atti allo scasso. Stefano Verde, 25enne napoletano con precedenti di polizia e sottoposto alla misura dell’avviso orale, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Infine, la refurtiva è stata restituita al titolare dell’attività.