Napoli, sorpresi con droga, coltello e “soldi sporchi”: arrestati marito e moglie

Napoli, sorpresi con droga, coltello e “soldi sporchi”: arrestati marito e moglie

I poliziotti avevano notato un uomo che, alla loro vista, con fare circospetto ha tentato di entrare frettolosamente in un’abitazione per eludere il controllo


NAPOLI – Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, in via Rossetti hanno notato un uomo che, alla loro vista, con fare circospetto ha tentato di entrare frettolosamente in un’abitazione per eludere il controllo.

I poliziotti, una volta all’interno, lo hanno bloccato mentre la moglie, alla vista degli operatori, ha tentato di occultare qualcosa ma è stata bloccata e trovata in possesso di due buste contenenti 130 grammi circa di hashish; inoltre, nell’appartamento sono stati rinvenuti 17 grammi circa di marijuana, un bilancino di precisione, un coltello a serramanico, diverso materiale per il confezionamento della droga e 70 euro.

Infine, a ridosso di un’aiuola adiacente l’abitazione, sono stati rinvenuti due involucri con 13 grammi circa di cocaina.

Antonio Rosati, 44enne con precedenti di polizia e A.T., 41enne, entrambi napoletani, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.