Palazzina crollata nel casertano: è morta anche Giuseppina in ospedale

Palazzina crollata nel casertano: è morta anche Giuseppina in ospedale

La donna era stata salvata ieri. Dopo il marito, purtroppo anche la moglie non ce l’ha fatta


SAN FELICE A CANCELLO – Non ce l’ha fatta Giuseppina, la moglie di Mario Sgambato, morto ieri nel tragico crollo della palazzina di Via Napoli.

È morta questa notte dopo il trasferimento all’ospedale Cardarelli di Napoli. La donna al suo arrivo era stata intubata per le gravissime ustioni riportate su tutto il corpo. Doppio lutto per la cittadina della Valle di Suessola, che si risveglia con questa tragica notizia.

LEGGI ANCHE

Palazzina crollata nel casertano, la Procure apre un fascicolo per disastro colposo