Qualiano, campo rom “Costagliola” al setaccio: denunce e sequestri

Qualiano, campo rom “Costagliola” al setaccio: denunce e sequestri

Lì ieri si era nascosto uno dei due fermati per l’inseguimento terminato con un impatto frontale


QUALIANO – I Carabinieri della stazione di Qualiano, con la collaborazione della polizia municipale, hanno effettuato controlli straordinari all’interno del campo rom “Costagliola”, in Via Circumvallazione Esterna, dove ieri si era nascosto uno dei due fermati per l’inseguimento terminato con un impatto frontale.  3 5 le persone controllate, 8 le autovetture sottoposte a sequestro perché intestate fittiziamente. Una 27enne di origini romene è stata denunciata per ricettazione e riciclaggio per aver alterato telaio e targa di un caravan che ora utilizzava come abitazione. Veicolo risultato rubato.
Un’altra donna risponderà di violazione di sigilli per aver costruito una baracca in una porzione di terreno già sotto sequestro.