Schianto fatale, Alessandro e Riccardo avevano solo 24 anni: le fidanzate ricoverate in ospedale

Schianto fatale, Alessandro e Riccardo avevano solo 24 anni: le fidanzate ricoverate in ospedale

Stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa in una discoteca a Sant’Antimo


OTTAVIANO – Saranno gli inquirenti a stabilire le cause del tremendo incidente costato la vita ad Alessandro Boccia e Riccardo Iervolino,. Avevano 24 anni. La scorsa notte erano in macchina con le rispettive fidanzate quando, in via detta Strada di Casoria alla rotonda con Casavatore, la loro vettura è prima finita contro uno spartitraffico e poi si è ribaltata finendo contro un muro. Immediato l’intervento degli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Le ragazze, una di 22 e l’altra di 24 anni, sono state trasportate in ospedale rispettivamente al Cardarelli di Napoli e all’ospedale di Frattamaggiore. Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità. Il sindaco di Ottaviano Luca Capasso ha proclamato giorno di lutto cittadino e chiesto ai concittadini di stringersi alle loro famiglie e pregare per le condizioni delle due ragazze.