“Se vuoi parcheggiare ci devi pagare”, automobilista minacciato: arretati in due

“Se vuoi parcheggiare ci devi pagare”, automobilista minacciato: arretati in due

La vittima non ha acconsentito all’illecita pretesa e per timore di danni fisici, oltre che materiali al proprio veicolo, ha deciso di allontanarsi


POZZUOLI – Su delega del Procuratore della Repubblica, si comunica che in data 18 novembre 2021, in Pozzuoli (NA), i Carabinieri della locale Compagnia hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa della misura del divieto di dimora – emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli – nei confronti di due persone gravemente indiziate del delitto di tentata estorsione.
L’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, trae origine dalla denuncia di un automobilista che, nei mesi scorsi, nell’arco della medesima serata, in zone diverse della città, sarebbe stato avvicinato dai due indagati che, con reiterate minacce, avrebbero preteso la corresponsione di una somma di denaro per consentire al denunciante di parcheggiare la propria autovettura
La vittima, che non acconsentiva alla illecita pretesa, decideva di allontanarsi paventando il timore di danni fisici, oltre che materiali al proprio veicolo.