Strade di sangue nel Napoletano, Salvatore muore dopo uno schianto in moto: aveva 47 anni

Strade di sangue nel Napoletano, Salvatore muore dopo uno schianto in moto: aveva 47 anni

Tornava da un’escursione su monti Lattari: a causare l’incidente forse l’asfalto scivoloso


GRAGNANO – L’asfalto scivoloso per la pioggia. Sembra sia stato questo l’elemento che ha fatto perdere il controllo della sua moto a Salvatore Cardone, 47enne di Castellammare di Stabia. E’ morto, dopo essere caduto rovinosamente a terra mentre stava percorrendo via Marianna Spagnolo. E’ accaduto ieri nel tardo pomeriggio. Tornava da un’escursione sui monti Lattari con quella KTM 525 che amava tanto e che era stata la sua compagna di mille avventure su strada. L’impatto con l’asfalto è stato violentissimo: Salvatore indossava il casco che però, purtroppo, non è bastato per salvargli la vita.  Sul posto i soccorritori del 118 ed i carabinieri della compagnia di Castellammare e della stazione di Gragnano che stanno portando avanti le indagini per capire se Salvatore sia caduto da solo o se nell’incidente possa essere convolto qualche altro veicolo.