Tragedia in Campania, giovane mamma lascia un biglietto di scuse e si toglie la vita

Tragedia in Campania, giovane mamma lascia un biglietto di scuse e si toglie la vita

Sulla tragedia indagano i carabinieri


CASERTA – Tragedia nell’Alto Casertano: il corpo senza vita di una donna di 41 anni è emerso nella mattinata di ieri nelle acque del Volturno, nei pressi della diga di Ailano. La donna avrebbe lasciato un biglietto di scuse e poi si sarebbe suicidata. G. Del Sesto lascia il marito e 2 figli piccoli.

LA RICOSTRUZIONE 

Secondo una prima ricostruzione, la donna di Pietravairano avrebbe raggiunto la diga di Ailano, quella sul fiume Volturno. Avrebbe parcheggiato l’auto, lasciando un biglietto di scusa. Da qui, poi, l’estremo gesto: si sarebbe lanciata dalla diga, perdendo la vita. Il corpo è stato recuperato dopo alcune ore. Sul caso si attendono ulteriori dettagli.

Sulla tragedia indagano i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese: sul cadavere sarà effettuato l’esame autoptico come disposta dall’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Tragedia in Campania: 41enne trovata morta in un fiume, ipotesi gesto estremo