Tragedia nell’aversano: imprenditore ed ex consigliere comunale muore investito da un’auto

Tragedia nell’aversano: imprenditore ed ex consigliere comunale muore investito da un’auto

L’uomo aveva appena prelevato allo sportello bancomat del suo paese. Il decesso all’ospedale di Giugliano


SAN MARCELLINO (CE) – Tragedia a San Marcellino, nell’agro aversano. L’imprenditore Luigi De Cristofaro è morto dopo essere stato investito da un’auto.

L’episodio – come riportato da edizionecaserta.it – è accaduto poco prima delle 6. Il 58enne De Cristofaro, attualmente consigliere comunale ed ex consigliere provinciale, aveva appena prelevato allo sportello bancomat del suo paese: era uscito di casa di buon mattino come d’abitudine e stava per scendere dal marciapiedi quando è stato investito da un’auto che in quel momento stava transitando nella zona.

Alla guida del veicolo c’era un 60enne di Trentola Ducenta che si è immediatamente fermato per prestare i soccorsi del caso al politico. Un’ambulanza ha trasportato De Cristofaro al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa dove però è giunto in condizioni disperate morendo poco dopo. Sulla salma è stato già disposto l’esame autoptico dalla Procura di Napoli Nord con conseguente trasferimento all’istituto di medicina legale del San Giuliano di Giugliano.

Identificato dai carabinieri del reparto territoriale di Aversa l’uomo alla guida dell’auto. La notizia ha devastato San Marcellino e non solo: De Cristofaro è stato per anni un punto di riferimento della politica cittadina, ricoprendo anche la carica di consigliere comunale. Da imprenditore ha gestito un tabacchi e collaborava anche col Museo Campano di Capua.