Truffa del finto nipote: 22enne di Melito si fa consegnare 400 euro, arrestato nel casertano

Truffa del finto nipote: 22enne di Melito si fa consegnare 400 euro, arrestato nel casertano

Il giovane è stato poi bloccato da un vicino dopo una colluttazione con il vero congiunto della vittima, una signora di 82 anni


SAN NICOLA LA STRADA (CE)/MELITO DI NAPOLI – I carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta sono intervenuti a San Nicola la Strada (CE) a seguito della richiesta pervenuta al “112” da parte di una ottantaduenne del luogo vittima di truffa. I militari dell’Arma prontamente intervenuti hanno bloccato in flagranza di reato D.N.C, cl. 1999, residente a Melito di Napoli (NA).

Il truffatore ventiduenne, fingendosi un amico del nipote della vittima è riuscito a farsi consegnare la somma in contanti di euro 400 millantando lo stato di necessità di quest’ultimo. In quel frangente però è giunto sul posto anche il nipote che accortosi dell’inganno ha ingaggiato con D.N.C. un’accesa colluttazione nel corso della quale il malvivente si è impossessato del suo telefono cellulare ed ha tentato la fuga. Lo stesso è stato però bloccato da un vicino di casa e dai carabinieri nel frattempo sopraggiunti. La refurtiva è stata interamente recuperata.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE) a disposizione della competente autorità giudiziaria.