Umanità e cuore nel lavoro: a Valerio Iovinella, Presidente della Union Security Spa, il “Premio Padre Pio”

Umanità e cuore nel lavoro: a Valerio Iovinella, Presidente della Union Security Spa, il “Premio Padre Pio”

La kermesse, giunta alla 20esima edizione, si svolgerà domani alle 18 a Pietrelcina


PIETRELCINA – Il premio “Padre Pio da Pietrelcina” non è mai stato e mai sarà un premio come tanti altri. Da un lato per il nome prestigioso che porta, dall’altro per l’assegnazione ed il riconoscimento a chi, con la propria attività, non ha mai smesso di trasmettere valori unici, primo tra tutti quello dell’umanità, che vanno ben al di là del lavoro in senso stretto. E chi ha fatto del proprio lavoro una vera e propria missione è il dottor Valerio Iovinella, Presidente della Union Security Spa, che sarà premiato domani nella terra natia del frate, poi diventato Santo, a testimonianza proprio di quella umanità e devozione, oltre che della professionalità, che vengono mostrate, ogni giorno, nell’ambito del settore della sicurezza e della vigilanza.

L’Istituto guidato dal dottor Iovinella è entrato di diritto nell’olimpo delle Grandi Imprese e mai si sarebbe potuti arrivare a tanto se questa azienda fosse stata solo “freddo” lavoro senza cuore e umanità. Questi i valori riconosciuti al Presidente della Union Security Spa che domani, alle 18, verrà insignito con il “Premio Padre Pio”, giunto ormai, dopo un anno di stop forzato causa pandemia, alla sua ventesima edizione. Si riprenderà con il ricordo dello scomparso Padre Marciano Morra, confratello di Padre Pio, da sempre protagonista di questa kermesse.

A presentare l’evento, che verrà trasmesso su Capri Event, canale 271 del digitale terrestre, saranno Simona Rolandi e Enzo Costanza.